agnese_mezzanotti

zona pranzo-living

marrakech
2017年5月4日
最終更新:2017年5月4日

Ciao a tutti, vivo in campagna, il mio appartamento e' un po' eclettico , in parte perche' ho utilizzato arredamento che avevo a disposizione, tranne cucina e bagni che 5 anni fa' ho comprato nuovi;

oggi vorrei chiedervi aiuto per ridare luce alla zona pranzo, vorrei risaltare il mio tavolo le corbusier infatti trovo che sia privo di carattere, a dir il vero in questoi contesto lo cambierei, ma per ora mi piacerebbe abbinare un po' di colore sul tavolo, e magari non so un tappeto sotto. Le sedie so che possono essere discutibili in legno, ma ora ho queste in casa, tutt'al piu' potrei abbinarci delle sedie verde acido in metallo e plastica kartell,che ho in casa ma le trovo cosi' fredde. Mi piacerebbe avere una vostra opinione. Nello stesso ambiente si trova la cucina Mesons che vedete in foto dove domina bianco ed acciaio sulla cappa ed alcuni cassetti, la cucina e'stupenda, la amo ancora come il primo giorno, ma anche qui trovo che la sto un po' trascurando sui dettagli e l'oggettistica.

Grazie a tutti dell'attenzione. Vi auguro buona giornata

コメント (37)

  • PRO
    MakeUpYourHouse di Monica Taroni
    io vernicerei le sedie esistenti
  • marrakech

    di che colore?


  • PRO
    habitat

    Toglierei le sedie perchè parlano un lingua diversa dal tavolo, vernicerei la base tavolo in verde salvia ( cassina lo fa di serie ) e aggrego le sedie verde acido kartell, toglierei quella bacheca legno chiaro ( il confronto con la porta è mediocre ) e metto un contenitore con 4 ante L 45 H 108 tutte verticali, sul lato finestra metti una tenda a rullo alta come pensili con dekor natura a tutta dimensione, tutto bianco con decoro verde, o tutto verde con decoro bianco.

  • marrakech

    grazie dei preziosi consigli, avresti delle foto da indicarmi?


  • marrakech

    per colorare le gambe del tavolo a chi mi affido?

  • PRO
    Pini & Sträuli architects

    in effetti le sedie di legno insieme al tavolo Le Corbusier fanno un po' a pugni... per rendere più luminosa la zona pranzo-living potresti pensare di verniciare in grigio chiaro sia la porta in legno sia la porta finestra scorrevole.

  • marrakech

    grazie... condivido con te su tavolo e sedie... altro che pugni a cazzotti..e sul colore infissi avevo una mezza idea di verniciare almeno internamente, perche' sull'esterno non posso farlo per via che c'e l'abitazione della mia famiglia accanto e devo mantenere color legno, ma e' fattibile colorare infissi solo all'interno?

  • PRO
    Pini & Sträuli architects

    certo, intendevo proprio quello. E' un lavoro che puoi anche fare da te, ma se ti affidi a un imbianchino è meglio.

  • marrakech

    e per le sedie? non riesco a trovare un modello di sedia che mi appassioni, perche la cerco non troppo stile minimal, e che dia un po' di calore al tavolo...insomma forse farei prima a cambiare il tavolo, ma un po' mi dispiace.. avresti idee azzeccate a prezzi accessibili da propormi?

  • marrakech

    sulle sedie intendo


  • PRO
    habitat

    Un buon tendaggista ha sicuramente delle texture che vanno bene, vedi queste

    per verniciare il tavolo, devi rivolgerti ad un carrozziere.

    marrakechさんはhabitatさんにお礼を言いました
  • PRO
    Pini & Sträuli architects

    No, non verniciare il tavolo, è un classico. Piuttosto cerchi delle sedie della stessa epoca, tipo quelle di Marcel Breuer, la Cesca Chair. Se costano troppo, credo che ci siano anche delle copie che costano meno e sono comunque belle.

  • PRO
    Pini & Sträuli architects

    oppure la Mart Stam Chair in pelle

    marrakechさんはPini & Sträuli architectsさんにお礼を言いました
  • PRO
    habitat

    D'accordo con l'abbinamento sedie e lasciare il tavolo così, ma resta l'austerità che percepivo si volesse cambiare. Rinnovare un classico con sensibilità io non lo vedo comunque un'oltraggio.

    marrakechさんはhabitatさんにお礼を言いました
  • PRO
    habitat

    La sedia potrebbe essere anche monomaterica.

    marrakechさんはhabitatさんにお礼を言いました
  • PRO
    MakeUpYourHouse di Monica Taroni
    ci sono vernici con cui si possono verniciare in maniera molto semplice tutti i materiali metallo compreso (senza carteggiare). se si mantengono le sedie attuali, verniciandole, le farei di un colore sgargiante per sdrammatizzare
    marrakechさんはMakeUpYourHouse di Monica Taroniさんにお礼を言いました
  • PRO
    MakeUpYourHouse di Monica Taroni
    si potrebbe fare dello stesso colore l' elemento a giorno in cucina, anche nel caso di sedie nuove, scegliendo lo stesso colore. e concordo sul sostituire la tenda: ne farei una semplice a vetro
  • marrakech

    Ringrazio tutti per i preziosi consigli, per il momento penso potrei lasciare il tavolo cosi' com'e' e abbinare le sedie monomateriche, ma chiedo ad habitat se mi consiglia un colore in particolare o abbinarne di colori differenti, forse il giallo e' quello che vedo piu' indicato , anche considerando che ho colto il messaggio di pini e Strauli di colorare tutti gli infissi del grigio della mostrina della porta

  • marrakech

    Avete qualche suggerimento da inoltrami sui complementi/oggettistica da mettere sul tavolo , ho provato con vasi bianchi, poi un vaso nero ...vi mostrero' alcune foto, poi pensato che un vaso trasparente con fiori freschi(che qui in foto sono appena stati tolti) potesse andare...insomma non riesco a valorizzare questo tavolo in nessun modo... e pensare che lo desiderato tanto questo tavolo e adesso a distanza di anni non lo trovo piu' in linea con il mio stile e il resto... nel pomeriggio vi mostrero' altre foto... intanto auguro a tutti uno splendido buongiorno!

  • PRO
    habitat

    La presenza del legno chiamerebbe colori caldi, il giallo è ok sopratutto nelle gradazioni intense, ambra/ocra/zucca. Sono d'accordo intervenire sul colore serramenti come suggerito da P&S arch migliorerà di sicuro la scena. Per i centrotavola dovrebbe evitare i cristalli, a me piacciono moltissimo i vasi in silicone di Gaetano Pesce editi da Meritalia.

    marrakechさんはhabitatさんにお礼を言いました
  • marrakech

    Gaetano Pesce piace anche a me...prediligo le sue creazioni! ma in questo momento l'arrivo di un figlio e spese varie non mi permettono di andare in acquisto di oggettistica...mi piacerebbe mostrarle piu' tardi delle foto di cosa ho in casa...

  • marrakech

    questa sono io nella mia cucina...cosi' almeno ho un volto....


  • marrakech

    ritornando a noi ...dietro al mio volto ci sono i mille volti della mia casa che e' eclettica quanto me...ora pero' sono ad un punto che siccome non riesco piu' ad individuare il suo stile ... un volto per l'appunto...(forse anch'io sto cambiando!!)chiedo aiuto a voi per ridarle un identita'... in questa confusione di stili...

  • Myk

    Poiché è un ambiente unico, bisognerebbe fare la pitturazione anche degli altri infissi (porta e finestra cucina). In particolare, dai vetri delle finestre si intravederà comunque il color legno dell'esterno. Per cui potrebbe essere utile un richiamo di legno all'interno (stessa tonalità); ad esempio colorare le sedie lasciando a legno alcune parti (punta finale delle gambe e/o l'asta orizzontale superiore o altro) o qualche suppellettile o cornice in legno&colore. Così si
    riscalderebbe anche un po' l'ambiente. Alla porta finestra andrebbero
    bene tendaggi (magari colorati) che non rendano scomoda l'apertura ma
    che diano movimento; ad esempio pannelli sovrapposti (scorrevoli o a
    vetro) - allego spunti





  • PRO
    habitat

    Ciao Marrakech, quasi quotidianamente sono in case altrui e moltissimi hanno lo stesso problema ( che poi diventa il mio )... si continua a sovrapporre cose e oggetti, ricordi di viaggio, foto e accessori di ogni tipo e si crea una sorta di caos controllato compromettendo lo spazio pensato in origine. Potrei scommettere da quanti anni è abitata una casa, solo da quanti oggetti ci sono in giro, si tende a stratificare i ricordi come sedimenti geologici. Il problema sta nel togliere e cosa togliere, riportare allo stato iniziale, semplificare; solo così puoi ripensare, rivedere e ridare carattere al tuo spazio, secondo me la casa vive un po della tua memoria, e un po della tua migliore proiezione, aspirazione e ambizione, deve certamente coccolarti, ma deve anche consolarti/gratificarti/stimolarti. Cosa facciamo allora praticamente ? Aumentiamo lo spazio chiuso come accennato prima, risistemare lo spazio computer con un elemento contenitivo e un linguaggio coerente con la cucina, anche integrando il tavolino ( se non ci si può rinunciare ) oppure togli tutto tranne la lampada Liberty e il computer, i quadretti sopra li abbassi e li metti in riga, per la Thonet non saprei, hai 4 tipi di sedie in 4 passi, tieni la 315 di Van Der Rohe allo scrittoio ( anche se non passa il bracciolo sotto ) e metti la Thonet in camera uso servetto. ( anche viceversa, ma è un peccato ) Bene per me travi bianco e muri bianco, non leggo bene il colore pavimento, non mi sembra abbia molto carattere, e i serramenti andrebbero di conseguenza, ma forse ci stiamo spingendo troppo in là. Spero di esserti stato d'aiuto. Buona vita.

  • bardesca
    Io toglierei la lampada ad arco che sta sopra al tavolo e la metterei da un'altra parte perché abbinata al tavolo rende l'insieme datato. Il tavolo è molto bello e con una sospensione contemporanea sarebbe maggiormente valorizzato. La lampada accanto a una poltrona o una scrivania sarebbe più spiritosa.
  • PRO
    Dettagli

    Mi aggiungo anch'io alla scoppiettante discussione! Carissima hai davvero molti oggetti e alcuni molto belli. A questo punto devi fare una scelta, probabilmente accantonarne alcuni e decidere quale strada stilistica prendere. Ci è capitato diverse volte di lavorare per aiutare i nostri committenti a "ritrovare" la loro identità in casa. Abbiamo lavorato fissando delle priorità e poi abbiamo sottratto. Ti posto un'immagine di un progetto che abbiamo seguito qualche tempo fa che mi ha subito ricordato il tuo dilemma. Se vuoi puoi guardare l'intera galleria.

    zona pranzo · 詳細

  • Gloria Ghisi

    non toccare il tavolo! Esistono bellissime sedie con una leggera struttura in ferro e sedile o trasparente o in cuoio.

  • Paolo Malavolta
    le sedie invece di cambiarle rivestile con una di quelle copertine che arrivano fino a terra
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    Oltre ai suggerimenti ricevuti per l'angolo del computer/consolle metterei le sedie al tavolo tre+tre sui lati lunghi e aggiungerei un centrotavola colorato. In qualche mercatino dell'artigianato potresti trovare qualcosa di particolare in ceramica raku. Forse le sedie dipingendole di bianco come la cucina potrebbe darti quel senso di continuità che ora manca, in attesa di poterti permettere la sostituzione. Il colore puoi aggiungerlo con un tappeto e cuscini al divano che si intravede dalle foto.
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    Se terrai il mobile colonna bianco vicino al tavolo, toglierei il quadro e metterei una pianta decorativa
  • marrakech

    wow! grazie grazie grazie, apprezzo il suo interesse nel cercare una soluzione per restare in economia...


  • Gloria Ghisi

    oggetti molto belli li puoi trovare girando per mercatini, sono occasioni molto belle per vivificare anche il gusto personale senza troppa spesa


  • PRO
    leela monica corino

    ... accanto alla porta un dipinto verticale tipo uno dei miei ;)

    https://www.houzz.com/user/leelamonica-corino


    marrakechさんはleela monica corinoさんにお礼を言いました
  • marrakech

    bellissimo... grazie


  • Gloria

    Hai effettuato qualche cambiamento poi?

  • marrakech

    Ciao, non ancora purtroppo, sono in ristrettezza economica .... mannaggia!!! grazie dell'interessamento, vi mandero' altre foto ..